• Tela su tela - Intermediari d'arte

Manfredini Alessandra

artista Manfredini Alessandra
Manfredini Alessandra

Alessandra Manfredini
22 marzo 1972
Artista – Manager
Modena ITA
+39 3483548589
alemanfredini2@gmail.com

Alessandra nasce e vive a Magreta un piccolo paese che dista circa 15Km da Modena.
Da sempre scrive e negli anni matura un suo linguaggio letterario fatto di chiavi liriche, assonanze unite alla semplicità del narrare. Sin da giovane si insinua in lei il desiderio di comporre un romanzo senza confini legato alla vita che accomuna tutte le persone che incontra.
Nel 1996 “Romeo” inizia a prender forma. Intanto struttura la sua formazione accettando incarichi professionali per aziende che la portano a viaggiare e vive in Spagna dal 96 al ’98.
Ogni mattina al suo risveglio affacciandosi su Plaza Cataluna, incontra l’espressione pittorica di Gaudi. E’ qui che approda alla pittura, comprendendo come poter  radurre l'essenza dell’anima in colore. Sceglie olio e tela, ma per rendere ancor più vive le sue opere studia una tecnica e un linguaggio di espressione unendo un altro componente naturale: il sale.

2000-2004
Inizia un percorso alla ricerca di un proprio “centro di gravità” espressivo. Approda alla composizione materico simbolica e contemporaneamente conclude il romanzo: “Storia di Romeo”.

2004-2005
Espone a Stresa le sue opere
Partecita su invito ad una trasmissione Mediaset per proporre in video la magia della realizzazione di una sua opera.
Studia un nuovo modo di fare, creare e utilizzare: nasce Kerenda, la griffe che sigla le declinazioni dei quadri in tutte le possibili applicazioni (moda, scenografie, ...).

2006
Alessandra matura l’idea di portare Romeo nei Teatri e con la collaborazione di Valerio Tambone astro nascente del teatro italiano, scrive la sceneggiatura che viene portata all’attenzione di Henryk Baranowski, il quale resta incantato dal romanzo e lo paragona al Candido di Voltaire realizzato da Bernstein.
Kerenda diviene sempre più importante e l’Atelier di Alessandra si riempie di opere differenti. L’uso delle spatole, il mix di rifinitura nelle tele con l’adoperarsi delle mani, fanno di Alessandra l’elemento di differenza tra i pittori contemporanei.
info@kerenda.eu www.kerenda.eu

2007
Alessandra viene scelta da Roche Bobois per un servizio fotografico dove le sue opere vengono inserite quale elemento essenziale dell’arredo della vita quotidiana. Da Roche Bobois su Le CASE DI ELIXIR: “…Appoggiata e sospesa la recita di Alessandra Manfredini da Modena pittura olio e sale su tela. Un apporto da  alleria d’arte pronunciato, di sala in sala. Una riuscitissima dipintura materica che nella spatolatura e nel polpastrello trova il mezzo plasmante e nel sale la chiave di “sudorazione” della tela stessa, a renderne la superficie lucida, brillante, viva come in un mattino di rugiada.

2008
Espone a Roma in SPAZIO OFFICINA in occasione dell’evento “INSOLITE EMOZIONI”
Espone a PIETRASANTA DI LUCCA – Collettiva con PETRARTEDIZIONI
Espone a FIRENZE – ARTE CONTEMPORANEA ITALIANA – GALLERIA LA PERGOLA
Espone a CHIANCIANO – BIENNALE1 60 ARTISTI DA TUTTO IL MONDO

2009
Partecipa al Premio Terna
Consulente per il progetto HEMINGWAY FOR CUBA
(www.henigwayforcuba.net).

2010
L'artista, presente solo in poche e selezionate occasioni, lavora alla tecnica della nuova collezione. NEW YORK: “ARTIST WANTED” dove presenta il Book TRAILER di ROMEO LA TUA VITA

2011
Pubblica l’opera di “ROMEO LA TUA VITA” cn Ethos Edizioni e realizza un audio cd con colonna sonora musicale al Green Studio recitando l’opera composta.
Espone a MILANO – ARTE SUI NAVIGLI–GALLERIA IL BORGO
Partecipa al Premio speciale Fondazione Claudio Buziol in occasione dell'apertura della 54ª Biennale d’Arte di Venezia con il “TRATTATO SULLA TELA MADRE”
Partecipa al Premio Internazionale Tokio con esposizione anche a Parigi
Entra nuovamente alla Biennale di Chianciano
Espone alla Biennale di Firenze.

2013
Espone a Londra – BIENNALE : CHELSEA “Old TOWN HALL”
Si incontra sul Battello della Regina Elisabetta con altri 240 artisti provenienti da tutto il mondo per un confronto sul futuro dell’arte e per l’occasione crea “Evolution” tutt’ora in permanenza alla Gagliardi Gallery. Evolution esce su Art London in terza di copertina e viene utilizzata come immagine sui biglietti di invito inviati ai Ministri del Parlamento Londinese.

2014 -2019
L’artista inizia a collaborare con il Green Studio e crea opere che vengono utilizzate per personalizzare le creazioni e composizioni degli artisti . Da Manuel Pia a Dalila di Lazzaro per il brano Bayla al progetto LOCHNESS di Ignazio Marcia. Scrive testi insieme al Maestro come “SENTO” interpretata da Andrea Pinna che realizzano SOLD OUT in Canada e lavora attivamente con lo Studio per il lancio di diversi progetti. Il Green Studio diventa per l’artista un punto di incontro con altri artisti e Alessandra continua a dipingere, scrivere, recitare e comporre ispirata dall’aria e dal confronto continuo. Diverse opere sono tutt’oggi permanenti al Green Studio per aiutare le ispirazioni di tanti altri artisti che come lei continuano a CREARE.

2020 : Grazie al Green Studio , l’opera di “ROMEO LA TUA VITA” esce in tutti gli Store del mondo.

2020-2021 : Alessandra pubblica i suoi scritti su Facebook e intrattiene il pubblico ogni domenica con un nuovo scritto. Lavora alla prossima collezione .